La nostra storia

La storia dell’Azienda Agricola Cottini Marco è una storia radicata nel tempo, nata agli inizi degli anni ’30 dalle sapienti mani del nonno che con la produzione delle prime bottiglie, destinate prevalentemente al consumo personale, diede inizio ad una lunga tradizione che portò la famiglia Cottini a fare della propria passione un vero e proprio lavoro come produttori di vino. Siamo a Fumane, nel cuore della Valpolicella, storica zona di produzione dell’Amarone Classico. L’azienda, nei suoi 15 ettari complessivi, rispecchia l’identità di Marco che, insieme con la moglie Renata e la figlia Carlotta, gestisce con amore e dedizione tutte le fasi della filiera produttiva dando vita ai grandi classici della Valpolicella, concedendosi tuttavia il diletto di alcuni vini del Lago di Garda, leggeri e freschi, e di altri prodotti autoctoni. Ciò che davvero contraddistingue l’Azienda Cottini è la particolare attenzione per l’uva. Questo concetto, apparentemente banale, è in realtà il segreto dell’incredibile qualità dei vini Cottini Marco. Ogni buon vino non può che nascere da un grande vigneto!

La cantina

L’uva viene appassita in un moderno fruttaio dove è possibile effettuare un perfetto controllo dell’umidità e della temperatura. La fermentazione avviene in serbatoi di acciaio controllati da un impianto di refrigerazione che tramite la programmazione dei rimontaggi, favorisce una migliore estrazione delle parti nobili dalle bucce. La forma dei fermentini permette l’estrazione delle vinacce a caduta senza l’ausilio di pale meccaniche. Il processo di invecchiamento avviene nella cantina in cui sono presenti barriques in rovere o tenneaux. L’affinamento in botti di rovere favorisce la micro-ossigenazione che insieme ai tannini rilasciati dal legno, danno al vino un colore più deciso e un corpo più evoluto. La linea di imbottigliamento è costituita da un’imbottigliatrice con tappatore, capsulatrice ed etichettatrice. Inoltre, la sala di imbottigliamento e di stoccaggio è controllata termicamente per mantenere le bottiglie ad temperatura adeguata e costante.